5 è il numero perfetto, ma da soli non si va da nessuna parte

Dopo la polemica che ha travolto il film, risolta con le scuse di Toni Servillo in un garbatissimo comunicato sul sito Fumettologica, 5 è il numero perfetto si rivela un film che ha superato ogni mia aspettativa. Sono andata al cinema senza nessun tipo di pregiudizio e fresca di lettura della omonima graphic-novel da cui è tratto. Devo dire che nel 2002, quando è uscito per la prima volta per la Coconino Press, non lo avevo capito fino in fondo e, nonostante fossi affascinata dai disegni...

Continua a leggere

Quale diario o agenda scegliere?

Da quando ho finito il liceo, ogni anno, non riesco mai a scegliere un’agemina/diario che mi accompagni durante tutto l’anno scolastico e lavorativo prima del 30 dicembre. Non riesco mai a trovare qualcosa che mi rappresenti e restarne fedele poi l’anno successivo. Che diario scegliere? Durante il liceo mi sono divertita a cambiarne 1 ogni anno. Ho avuto la mitica Smemoranda, L’agenda delle ragazze, il diario di Snoopy, di Mukka e delle formiche Cikiss...

Continua a leggere

Il fumetto si è fermato a Eboli?

Conosco Diego Miedo da un bel po’ di anni e ne condivido poetica e cifra stilistica. Oltre che un amico, Diego è un bravissimo fumettista e un ottimo narratore di storie. Ho voluto intervistarlo perchè credo che la sua storia e quelle dei protagonisti delle testimonianze raccolte nel volume “RISALENDO LA CHINA”siano importanti. Infatti Diego, attraverso varie personalità, ricostruisce una sorta di diario sentimentale e storia del fumetto a Napoli. La mia voglia di raccontarvi questo...

Continua a leggere

Il Portogallo in 9 giorni

Sono ben cosciente che esistono tantissime guide, racconti di esperienze e reportage dal Portogallo molto più dettagliati di quello che sto per scrivere e io non sono certo una travel bloggher attendibile. Non vi darò informazioni prettamente pratiche, ma mi soffermerò su quello che ho visto/notato e che sicuramente può aiutare i neofiti viaggiatori interessati sopratutto al design, all’illustrazione e al turismo low-fi. Perché non di solo fumetto si vive e ci si nutre! Piccole...

Continua a leggere

Cinzia spaventa Lucca

In questi ultimi giorni i più attenti e assidui frequentatori di Lucca Comics & Games – la fiera dedicata al fumetto, all’animazione e ai videogiochi – hanno assistito ad alcune polemiche nate attorno alla decisione del comitato del festival di inserire, durante la rassegna, uno spettacolo teatrale ispirato ad un fumetto. Tutto filerebbe liscio se il fumetto di quest’anno non fosse Cinzia di Leo Ortolani. La scelta di inserire lo spettacolo nel cartellone...

Continua a leggere

Lana di roccia e le storie via newsletter

Sono 15 anni che esiste Canicola edizioni e sono anche 15 anni che vivo a Bologna. Per me questa casa editrice è sempre stata rappresentata da due persone che vedevo sempre in giro e che organizzavano anche molte cose legate al fumetto. Una fu anche mio professore all’Accademia di Belle Arti di Bologna con cui mi sono poi laureata. Non dimenticherò mai il giorno prima della discussione della tesi triennale in cui mi parlò francamente e mi disse: “Cristina la tesi è scritta...

Continua a leggere

© 2020 Cristina Portolano All rights reserved  - P.iva 03735611208 

Cookie & Privacy Policy