Anche in amore si va a naso

Raccontare le storie d’amore che finiscono può essere, a volte, molto banale e poco interessante. Si sono dette tante cose, scritti fiumi di parole e disegnate situazioni talmente abusate in tutti i mondi e in tutti i campi artistici, che appena annusiamo una cosa del genere ci viene l’orticaria. Poi però ci può capitare di leggere qualcosa che ci stupisca. Che ci fa pensare ai tanti altri mod chei ancora esistono per raccontare l’amore, o la sua fine. E’ un fatto ancestrale. non possiamo...

Continua a leggere

Intervista a Marco Albiero: Il disegnatore italiano dei character giapponesi

Ho conosciuto il lavoro di Marco Albiero perchè abbiamo pubblicato insieme sulla fanzine dedicata alla serie televisiva degli anni ‘80 Fantaghirò. L’autoproduzione si chiamava Fanzaghirò (potete trovare info sulla pagina facebook dedicata) e il suo lavoro mi ha lasciata letteralmente a bocca aperta. Marco pubblica su diverse riviste e crea fumetti tratti da serie animate tra cui La Principessa Sissi, Totally Spies per Panini, Mermaid Melody, Saint Seiya – I Cavalieri dello Zodiaco,...

Continua a leggere

Il fumetto di debutto di Ettore Mazza.

Esce in tutte le librerie italiane il 25 settembre “Il Sentiero delle Ossa” fumetto d’esordio di Ettore Mazza. Ho conosciuto Ettore e i suoi disegni a Bologna mentre frequentava il corso di fumetto e illustrazione all’Accademia di Belle Arti e pubblicava vari albetti autoprodotti come “Ho bisogno di una vacanza” e in antologie collettive insieme al gruppo di autoproduzioni, che ha contribuito a fondare, BRACE (che comprende Silvia Righetti, Francesco Saresin, Nicola Pezzato e Kalina...

Continua a leggere

5 è il numero perfetto ma da soli non si va da nessuna parte

Dopo la polemica che ha travolto il film, risolta con le scuse di Toni Servillo in un garbatissimo comunicato sul sito Fumettologica, 5 è il numero perfetto si rivela un film che ha superato ogni mia aspettativa. Sono andata al cinema senza nessun tipo di pregiudizio e fresca di lettura della omonima graphic-novel da cui è tratto. Devo dire che nel 2002, quando è uscito per la prima volta per la Coconino Press, non lo avevo capito fino in fondo e, nonostante fossi affascinata dai disegni...

Continua a leggere

Diari e agende, come sceglierli?

Da quando ho finito il liceo, ogni anno, non riesco mai a scegliere un’agenda/diario che mi accompagni durante tutto l’anno scolastico/lavorativo prima del 30 dicembre, Ovvero quando finiscono fisicamente le pagine dell’agenda precedente. Non riesco a trovare qualcosa che mi rappresenti e restare fedele. Devo dire che mi piacciono molto i diari e durante il liceo mi sono divertita a cambiarne 1 ogni anno. Ho avuto Smemoranda, L’agenda delle ragazze, diario di...

Continua a leggere

Il fumetto si è fermato a Eboli?

Conosco Diego Miedo da un bel po’ di anni e ne condivido poetica e cifra stilistica. Oltre che un amico, Diego è un bravissimo fumettista e un ottimo narratore di storie. Ho voluto intervistarlo perchè credo che la sua storia e quelle dei protagonisti delle testimonianze raccolte nel volume “RISALENDO LA CHINA”siano importanti. Infatti Diego, attraverso varie personalità, ricostruisce una sorta di diario sentimentale e storia del fumetto a Napoli. La mia voglia di raccontarvi questo...

Continua a leggere

Carrello

Iscriviti alla newsletter, una volta al mese ti racconterò cosa mi è piaciuto, cosa sto facendo e quali sono i miei prossimi appuntamenti.

© 2020 Cristina Portolano All rights reserved  - P.iva 03735611208 

Cookie & Privacy Policy