Angoulême incoming..


Il 25 gennaio parto per la Francia in occasione del 45esimo festival del fumetto di Angoulême. Questa sarà la 3° volta che ci vado ma, stavolta, sarà molto diverso. Sono  emozionata di ritornare oltre le Alpi anche perché manco dal 2012, da quando ho fatto l’Erasmus a Parigi, convivevo, e non avevo ancora pubblicato niente. Adesso torno in Francia con due libri all’attivo, comunque innamorata, e rappresentata dall’agenzia AM-Book. Si lo so molti autori di libri dovrebbero avere l’editore che li supporta e che dovrebbe riuscire a vendere i diritti del libro all’estero e di norma funzionerebbe così ma io ho deciso di far curare i miei diritti a questa agenzia. I motivi sono molteplici e siccome sono una persona che ama il rischio e le novità penso che in ogni cosa, e prima di giudicare,  bisogna provare dare una possibilità e vedere come va. Insomma se venite anche voi ad Angoulême fatemi sapere, magari ci prendiamo un caffè!

In verità dopo il festival sarò, dal 28 gennaio al 2 febbraio, a PARIGI, ci possiamo vedere anche al vernissage del mio amico Rosario Vicidomini per la mostra FAIRE APPARAITRE il 1 febbraio!

Bisous

(Ecco un po’ di foto della cittadina quando ci sono stata l’ultima volta e avevo l’inverno nel cuore)

Share